Borracce a Sacco, Tutto Quello Che C’è da Sapere sulle Water Bladders

Le borracce a sacco sono dei contenitori di varia capienza in materiale plastico. Per bere è sufficiente riempirle di acqua e agganciare un tubo all’estremità del sacco. Il tubo termina con un cannello che porteremo alla bocca e lo utilizzeremo come se fosse una cannuccia ogni volta che avremo la necessità di idratarsi. Vediamo come acquistare le water bladders e perché sono utili e funzionali.

La guida all’acquisto

Le prestazioni delle borracce a sacco dipendono da differenti fattori per esempio mentre stiamo attraversando un sentiero in bicicletta, è scomodo fermarci ogni volta per idratarci. Bisogna dotarci di sacche idriche con tubo largo, che permette all’acqua di defluire in maniera continua e abbondante. Il flusso dell’acqua dipende dal tubo e dalla valvola che è posta all’estremità del tubo e per far uscire l’acqua occorre metterla in bocca e morderla, per poi utilizzarla di seguito come una cannuccia. Possiamo stringerla anche tra le dita se abbiamo bisogno di riempire un bicchiere o una pentola.

Per evitare sprechi di acqua la valvola è dotata di un sistema di bloccaggio che prevede la presenza di un interruttore sistemato nei pressi della valvola stessa; oppure può presentare il blocco di rotazione che è meno pratico, ma impedisce la perdita di acqua anche quando è in posizione sbloccata. Il boccaglio deve essere coperto da un tappo. Può capitare di poggiare a terra la sacca idrica con il rischio di sporcare proprio la parte che poi metteremo in bocca per bere.

Una borraccia a sacco si riempie con molta facilità, ma se dobbiamo prelevare l’acqua da un ruscello o da una sorgente dove il flusso è basso o flebile? In questo caso la scelta deve ricadere su sacche idratanti dotate di maniglia di plastica sistemate vicino alle aperture, in modo da poterle riempire con facilità sia in verticale che in orizzontale. Le sacche idriche fornite di tappo a vite si riempiono comodamente dal lavandino o da una fontanella, poiché l’apertura è sistemata nella parte superiore, altri modelli hanno la maniglia che si estende su tutta la lunghezza della borraccia così da renderla più rigida e più pratica da tenere sotto una fonte d’acqua. Se l’acqua dobbiamo condividerla con un’altra persona, bisogna scegliere i modelli che hanno un beccuccio, che versa il liquido come se fosse una brocca.

Bestseller No. 1
TRIWONDER Borraccia Trail Running Borraccia Morbida Borraccia MTB Bici Borraccia da Corsa Borraccia Soft Flask Porta Borracce Trail Running (00 500ml - 2 Borracce - Modello Nuovo)
  • 🥤 MATERIALE DI SICUREZZA - 100% senza BPA e PVC. TPU Materiale. La borraccia in TPU ha un effetto antibatterico. Utilizza un materiale che non ha odore ed è anche una sacca d'acqua morbida ecologica
  • 🥤 FACILE DA BERE - Una leggera pressione basta fornire l’uscita dell’acqua. Si può bere il liquido direttamente per mezzo di addendare il beccuccio, e non ha bisogno di togliere lo zaino o fermare i passi
  • 🥤 CHIUSURA AMPIA - La borraccia ultraleggera è abbastanza portatile da seguirti ovunque, può essere riposto facilmente allo zaino o messo in una sacca. La sua chiusura ampia permette del riempire l’acqua, della lavata e dell’asciugatura
Bestseller No. 2
Azarxis Borraccia da Corsa Borraccia Morbida Running Borraccia Ciclismo Bici MTB Sacca Idrica Soft Flask Porta Borracce Trail Running (A - 450ml - 2 Borracce)
  • 🏃 Materiale Sicuro: La borraccia ha optato materiali sicuri di TPU (poliuretano termoplastico), senza BPA e PVC 100%, rispettando gli standard di sicurezza
  • 🏃 Bere Facile: Puoi bere l’acqua per mezzo di addentare il beccuccio di silicone o bere il contenuto attraverso la cannuccia lunga. Facile da utilizzare durante la corsa o maratone senza fermarti
  • 🏃 Corpo Pieghevole: La portaborraccia è morbida e pieghevole, occupando pochissimo spazio e avendo il peso ridotto. Meno peso significa meno fatica
Bestseller No. 3
Win.Deeper 1L/1.5L/2L/3L Sacca per Acqua da Zaino, per Escursioni, Ciclismo, Corsa, Arrampicata (1L-PEVA)
  • Garanzia di sicurezza - Senza BPA e PVC per 100%, la borraccia morbida in TPU è ermetica ed ecologica, senza sapore plastico. A patto che l'acqua venga ridotta, il volume della borraccia pieghevole diminuirà.
  • Facile da pulire e riempire - l'ampia apertura è abbastanza grande per la pulizia della sacca idrica, è facile riempirla e aggiungere cubetti di ghiaccio. Per uso alimentare - La sacca idrica è realizzata in materiale PEVA, senza BPA, approvata da SGS e FDA, sicura per bere.
  • Design anti-goccia - Boccaglio morbido con valvola on/off facilmente accessibile per evitare fuoriuscite. Il flusso d’acqua è controllabile. Ha anche una copertura per evitare lo sporco. La tecnica con doppia chiusura laterale rende la sacca idrica più resistente.

Modelli e materiali

La maggior parte delle sacche idratanti sono disponibili nelle capacità di 1-2-3 litri. Prima di scegliere la grandezza della sacca è necessario vedere la capienza dello zaino, visto che la borraccia ci andrà a finire dentro.

I materiali di costruzione delle water bladders devono essere di buona qualità. I modelli in nylon resistono molto bene all’abrasione, mentre quelli realizzati in polimeri sono più spessi e le possibilità che si forino sono quasi nulle. I serbatoi dell’acqua sono duraturi, mentre bisogna prestare attenzione alle giunture che vanno incontro all’usura. Le sacche che hanno i tubi e i boccagli staccabili sono migliori, perché permettono di cambiare la parte danneggiata senza sostituire la borraccia. Più il prodotto è resistente e maggiore è il suo peso. La scelta a questo punto diventa personale, sta a noi decidere se vogliamo una sacca leggera e meno resistente o dare la priorità alla resistenza e alla longevità. Indicativamente una borraccia a sacco pesa dai 120 grammi ai 350 grammi.

borracce a sacco
Borracce a sacco

Vantaggi e svantaggi delle borracce a sacco

Ci siamo resi conto che per una corretta idratazione in montagna è necessario avere a disposizione una sacca idrica, che presenta però alcuni limiti: non si può utilizzare in condizioni climatiche fredde perché c’è il rischio che il tubo si congeli impedendoci di bere. Ha bisogno di un’attenta pulizia per tenere lontano muffe e batteri, ma che può risultare complicata. A volte non è pratica da riempire e non si sa mai quanta acqua è rimasta nel serbatoio.

Tra i vantaggi rileviamo il rispetto verso l’ambiente, difatti avere una borraccia a sacco ci evita di utilizzare la bottiglia di plastica. Ci consente in qualsiasi momento di accedere all’acqua e di avere un’idratazione costante. Non spezza il ritmo quando si pedala, perché basta allungare una mano e possiamo bere senza fermarci ogni volta. É pratica perché ci consente di bere direttamente dal cannello. Permette di bilanciare il peso una volta sistemata all’interno dello zaino. Le borracce a sacco sono un accessorio indispensabile per chi vive a 360° la montagna e pedala per ardui sentieri, dopo questa guida non dovrebbe essere difficile fare la scelta giusta.

Leave a Reply